Ristorante

 

Oltre la cucina del pesce, il servizio in sala proporrà piacevoli e sfiziose escursioni degli chef nella tradizione dei piatti tipici del luogo, universalmente detti a Km.0.

Quindi per darne cenno, dai famosi funghi porcini  della Garfagnana preferibilmente freschi o magistralmente essiccati e mantenuti, per gustosi risotti e primi piatti in genere nei periodi in cui la crescita è assente.
Dal farro IGP bio per sua stessa natura, eccezionale per fresche insalatine fredde o più invernali e saporite zuppe, dalla farina di gran turco Otto File qui detto “Formenton” ottimo per finissime polente, crostini  e quant’altro. Farina di castagne per deliziarvi con necci farciti con ottima ricotta.
Carni bianche e rosse di ottima qualità., tra cui il manzo di “Razza Garfagnina” allevato per gran parte dell’anno libero di  pascolare nel verde.
A concludere ma solo per motivi di spazio,  salumi ed insaccati di di produzione locale oltre il il tartufo, la cui produzione in Garfagnana è presente anche se minima e ampia scelta di  formaggi, vaccino, misto, pecorino e caprino, tutti di produzione artigianale locale.